Abbiamo fatto tanta strada insieme...
e tenuto traccia del tragitto!

Progetti in archivio

scopri di piu

Scuola
Corsi Estivi e Campus

CENTRI ESTIVI IN COLLABORAZIONE CON IL COMUNE DI BOLOGNA

Presso Casalone, via San Donato 149, 40127 Bologna

1

Volare!

Dal 10 al 14 e dal 17 al 21 giugno 2024, dalle 8.00 alle 17.00

Dedicato a bambinə dai 6 ai 13 anni, che vogliono provare un’esperienza musicale e performativa, senza per forza saper suonare uno strumento. 

Faremo insieme laboratori creativi e performativi, creeremo una performance collettiva, sperimenteremo tutti gli strumenti musicali e faremo gite organizzate!

Ricominciare!  

Dal 2 al 6 settembre 2024, dalle 8.00 alle 17.00 / Sabato 7 settembre concerto finale (presso Villa Torchi via Colombarola)

Dedicato a Bambinə dai 6 ai 13 anni, che suonano uno strumento e vogliono iniziare con energia e entusiasmo il nuovo anno scolastico.

Le attività prevedono laboratori orchestrali e di musica da camera, esperienze di body percussion e espressione corporea!

COSTO

€ 180,00 alla settimana, con un pasto e una merenda al giorno inclusi - €20,00 di sconto a settimana dallə secondə figliə

ISCRIZIONI

dal 29 aprile al 6 maggio tramite il portale online dedicato del Comune di Bologna / dal 27 maggio iscrizioni per i non residenti e per i posti ancora disponibili, da effettuare anche presso l’ente gestore. 


2

CAMPUS COMUNITA’ IN NATURA

Sognare!

Casa scout di Santa Maria di Lourdes, presso fraz. Campeggio di Monghidoro (BO)

Dal 2 al 7 luglio 2024

Per Bambinə e ragazzə dagli 8 ai 17 anni, che suonano uno strumento e vogliono vivere l’orchestra come una comunità e provare un’esperienza cogestita. 

Potrai seguire un laboratorio orchestrale e di musica da camera, fare esperienze nella natura, sperimentare l’organizzazione collettiva di tempi e spazi!

COSTO

-€350,00 con pernottamento, tre pasti e due merende al giorno inclusi (37 posti disponibili)

-€250,00 senza pernottamento, con un pasto e due merende al giorno inclusi (10 posti disponibili)

ISCRIZIONI

entro il 31 maggio inviando una mail a scuola@senzaspine.com 


Per maggiori informazioni
contattare la segreteria al seguente indirizzo mail:

scuola@senzaspine.com

tel: 327 4854854

scopri di piu

Orchestra
Stagione 2024

ORCHESTRA SENZASPINE
PRESENTA LA STAGIONE 2024 AL TEATRO DUSE (BOLOGNA)

1. FILMUSIC
CONCERTO IN MASCHERA
7,8 febbraio - ore 21.00‍

Direttori M° Tommaso Ussardi | M° Matteo Parmeggiani‍

2. ‘COLLEGE’ (1927) di James W. Horne e Buster Keaton
CONCERTO + PROIEZIONE
23 marzo - ore 21.00 | 24 marzo - ore 17.00

Direttore e compositore M° Timothy Brock

In collaborazione con La Cineteca di Bologna ‍

3. LA CENERENTOLA
OPERA in due atti di Gioachino Rossini
27 aprile - ore 20.30 | 28 aprile - ore 17.00

Direttore M° Tommaso Ussardi

Regia Giovanni Dispenza

In collaborazione con Coro Lirico Sinfonico Colsper‍

4. CLASSxBATTLE
SINFONICA & FREESTYLE (tra hip hop e breakdance)
18 maggio - ore 21.00 | 19 maggio - ore 17.00‍

Direttore M° Tommaso Ussardi

5. SINFONICA 3D
CONCERTO IMMERSIVO
30 ottobre - ore 21.00‍

Direttori M° Tommaso Ussardi | M° Matteo Parmeggiani

6. LA TRAVIATA
OPERA in tre atti di Giuseppe Verdi
29, 30 novembre - ore 20.30 | 1 dicembre - ore 17.00

Direttore M° Matteo ParmeggianiRegia Giovanni Dispenza

In coproduzione con Associazione XXI secolo e Premio Fausto Ricci

In collaborazione con la Fondazione Pavarottie Coro Lirico Sinfonico Colsper‍

7. BOLLICINE
CONCERTO SPETTACOLO
26, 27 dicembre - ore 21.00

Direttori M° Tommaso Ussardi | M° Matteo Parmeggiani

--------------------------------------------------------

PREZZI E ABBONAMENTI

Abbonamento Senzaspine Libero 

Inclusivo, flessibile, adatto a tutte le esigenze! 

Non perdete l'occasione di vivere la Stagione 2024 con l'Abbonamento Senzaspine Libero,
un abbonamento flessibile, attivo tutto l'anno. Il pacchetto include 4 ingressi utilizzabili in
qualsiasi momento
, anche da più persone.

Acquistando l’abbonamento Senzaspine si contribuisce a una rivoluzione sociale che apre
le porte della musica a tutti, investendo nell'accessibilità e nel talento emergente. 
Sostenere Senzaspine significa supportare un progetto con un forte
impatto sulla comunità, promuovendo l'inclusione di artisti, tecnici e professionisti locali,
attivi socialmente e culturalmente sul territorio. 

Partecipare è il modo più importante per sostenere!

ABBONAMENTO SENZASPINE LIBERO

4 ingressi per 85€

BIGLIETTO SINGOLO CONCERTO-SPETTACOLO

Platea, Prima galleria e Palchi

Intero: 25€ | Tessere e Convenzioni: 22,50€ * 

Under 35: 20€ | Under 25: 10€ | Under 12: 7€

Seconda Galleria/Barcaccia

Intero: 15€ | Tessere e Convenzioni: 13,50€ * 

Under 35: 12€ | Under 25: 5€ | Under 12: 4€

BIGLIETTO SINGOLO OPERA

Platea, Prima galleria e Palchi

Intero: 30€ | Tessere e Convenzioni: 27€ * 

Under 35: 24€ | Under 25: 10€ | Under 12: 7€

Seconda Galleria/Barcaccia

Intero: 15€ | Tessere e Convenzioni: 13,50€ * 

Under 35: 12€ | Under 25: 5€ | Under 12: 4€

ALTRE RIDUZIONI

Numerose riduzioni disponibili nelle biglietterie fisiche!

  • Riduzioni del 20% per soci Arci, Coop Camilla, Università Primo Levi
  • Sconto speciale dipendenti Unibo 
  • * Per tutti i tesserati e convenzionati del Teatro Duse si applicherà un -10% di sconto. Maggiori informazioni per scoprire quali sono le convenzioni attive: https://teatroduse.it/biglietteria/convenzioni/ 

BIGLIETTERIE


Biglietteria Mercato Sonato - biglietteria@senzaspine.com
martedì: 16.00 - 20.30 | mercoledì: 15.00 - 19.00
giovedì: 10.00 - 14.00
+39 051 0561559


Biglietteria Teatro Duse
- biglietteria@teatroduse.it
Dal martedì al sabato: 15.00 - 19.00


On line su Vivaticket

scopri di piu

Mercato
Mercato DAVVERO!

...back to mercato rionale!

A segnare il passaggio delle stagioni, quattro volte all’anno il Mercato Sonato torna alle sue origini di mercato rionale "rivisitato", ospitando un mercatino di prodotti vintage, di seconda mano e biologici, con proposte di artigiani, designers e produttori enogastronomici.

Tutto questo senza mai cambiare completamente vestito ma facendo convivere il passato con il presente, proponendo concerti e spettacoli in forma di busking con performance e note che corrono tra le bancarelle dei mercanti.

Il prossimo appuntamento?

Domenica 10 Marzo, dalle 15.00 alle 22.00!

Vi aspettiamo per l'apericena!

Questa volta non ci facciamo mancare neanche un po' di musica con il DJSET!

scopri di piu

Orchestra
Stagione 2023

Dopo dieci anni di attività, si celebra l’importante anniversario con dieci nuovi titoli, tanti quanti gli anni raggiunti, un insieme di spettacoli adatti a tutti i gusti e tutte le età e suddivisi in tre focus principali: Opera Al Centro, Sinfonica A Colori e Concerti Animati 


GUARDA IL PROMO DELLA STAGIONE 23

OPERA AL CENTRO

1

LA BOHÈME
Opera in quattro “quadri” di Giacomo Puccini

29, 30 marzo 2023, ore 20.30 | Teatro Consorziale - Budrio
1 aprile 2023, ore 20.30  e 2 aprile 2023, ore 16 | Teatro Duse - Bologna
5 aprile 2023, ore 20.30 | Teatro Ebe Stignani - Imola

Direttore M° Tommaso Ussardi
Regia Gianmaria Aliverta
In collaborazione con VoceAllOpera, Coro delle Voci Bianche del Teatro Comunale di Bologna, Coro Lirico Sinfonico Colsper 


La Bohème
è un capolavoro senza età, una delle opere più popolari al mondo, una favola dolce e delicata ma allo stesso tempo triste e crudele rappresentata con spiazzante sincerità.

La produzione, diretta dal Maestro Tommaso Ussardi, è in collaborazione con VoceAllOpera, compagnia di canto formata dai vincitori della seconda edizione del concorso lirico internazionale Giancarlo Aliverta, Coro delle Voci Bianche del Teatro Comunale di Bologna e Coro Lirico Sinfonico Colsper, con cui si rinnovano le diverse collaborazioni.

Prima assoluta al Teatro Consorziale di Budrio, verrà messa in scena al Teatro Duse e al Teatro Ebe Stignani di Imola.




2

IL SIGNOR BRUSCHINO
Opera in un atto di Gioachino Rossini

5, 6 giugno 2023, ore 20.30 | Teatro Duse - Bologna

Direttore M° Matteo Parmeggiani
Regia Lorenzo Mariani
Allestimento scenico William Orlandi
In collaborazione con Accademia Musicale Chigiana, Verona Accademia per l’Opera e Accademia di Belle Arti di Brera


Lo spettacolo, firmato e prodotto dall’Accademia Musicale Chigiana di Siena, nasce in seno al progetto Chigiana Operlab. L’opera, diretta da Lorenzo Mariani, ha già debuttato a fine luglio al Teatro dei Rinnovati di Siena con il prezioso contributo di William Orlandi alla scenografia e il light designer Fabio Barettin. L’entusiasmo e la vivacità di questo cast giovanissimo, tra cui l’Orchestra Senzaspine, presente al debutto di Siena come formazione in residenza per il corso estivo di alta formazione, travolgerà il Duse di Bologna con uno spettacolo fresco,  colorato, non convenzionale.



3

PAGLIACCI
Dramma in un prologo e due atti di Ruggero Leoncavallo

dal 22 settembre al 15 ottobre 2023 | SOTTO UN VERO TENDONE DA CIRCO 

Direttore M° Tommaso Ussardi
Regia Giovanni Dispenza
In coproduzione con OperÆtruria
In collaborazione con Premio Fausto Ricci, Coro Lirico Sinfonico Colsper


Dinamica e coinvolgente, per la prima volta sotto un tendone da circo, Pagliacci è una metaopera: uno spettacolo nello spettacolo, in cui il pubblico è parte integrante della trama.  Lo spazio circolare del tendone favorirà un contatto intimo con gli artisti che vivranno le loro passioni in scena, a un passo dagli spettatori. Realtà e finzione si mescolano, come anche opera e circo. Un velo di carta velina sarà il divisorio tra commedia e tragedia.

ll cast è composto dai vincitori del concorso internazionale di canto lirico Fausto Ricci, dedicato all’omonimo baritono viterbese degli inizi del Novecento, in coproduzione con OperÆtruria, un festival itinerante dedicato all’opera lirica i cui protagonisti sono i talenti del premio Fausto Ricci.



4

IL TROVATORE
Opera in quattro atti di Giuseppe Verdi

1, 2 dicembre 2023, ore 20.30 | Teatro Duse - Bologna
3 dicembre 2023, ore 16.00 | Teatro Duse - Bologna

Direttore M° Matteo Parmeggiani
Regia Giovanni Dispenza
In collaborazione con Fondazione Luciano Pavarotti, Coro Lirico Sinfonico Colsper


Valorizzare la tradizione operistica italiana prendendosi cura del destinatario, quindi annullare il confine tra artista e spettatore avvicinandolo alla conoscenza e alla comprensione della musica, il canto e il teatro in generale, è anche in questo caso la missione che caratterizza il lavoro sull’opera lirica dell’Orchestra Senzaspine.

Anche quest’anno una produzione partecipata, ovvero un mese di incontri e laboratori, aperti a tutti, per entrare nel vivo del mondo dell’opera.

Una messa in scena del Trovatore anticonvenzionale grazie anche ai disegni dell’illustratore e scenografo Andrea Niccolai che trasformerà, anche quest’anno, l’opera in una grande graphic novel. Un’avventura già sperimentata l’anno scorso con successo in occasione del Rigoletto: le immagini, animate dal videomaker Daniele Poli, verranno proiettate sullo sfondo del palcoscenico per rendere l’Opera accessibile e leggibile al maggior numero di utenti possibili. La sopratitolazione, curata dall’istituto FIADDA Emilia Romagna in collaborazione con Senzaspine, sarà presente nelle scenografie illustrate per garantire la comprensibilità dell’opera lirica anche a persone non udenti.


SINFONICA A COLORI 

1

FILMUSIC

5 febbraio 2023, ore 16.00 | Teatro Consorziale - Budrio
6, 7 febbraio 2023, ore 21.00 | Teatro Duse - Bologna

Direttori M° Tommaso Ussardi | M° Matteo Parmeggiani | M° Alicia Galli
In collaborazione con Cineteca di Bologna


Attesissimo dal pubblico (ma anche dagli stessi musicisti) fa ritorno al Teatro Duse, e per la prima volta al Teatro Consorziale di Budrio, l’esuberante appuntamento con Filmusic, che quest’anno sarà proposto nella versione “The best of” per festeggiare la sua decima edizione e la incredibile sequenza di stagioni tutte sold out.

Quest’anno, in collaborazione con Cineteca di Bologna, verrà inoltre organizzato un concorso di composizione dove giovani talenti emergenti potranno sfidarsi a musicare un cortometraggio fornito e scelto dalla Cineteca. La musica vincitrice verrà eseguita dall’Orchestra Senzaspine in occasione di Filmusic, assieme ad alcune tra le più celebri suite sinfoniche tratte dalle colonne sonore del cinema.


2

SHÉHÉRAZADE | QUADRI DA UN’ESPOSIZIONE

 2 novembre 2023, ore 21.00 | Teatro Duse - Bologna

Direttori M° Tommaso Ussardi | M° Matteo Parmeggiani 

 

Un appuntamento centrale per la Stagione di ‘Sinfonica A Colori’: un concerto immaginifico, dove il suono andrà a fondersi con le immagini, le luci e i colori evocate dalla musica e dalla stessa rappresentazione.

Shéhérazade, suite sinfonica di Nikolay Rimsky-Korsakov, da “Le mille e una notte”, è tra le pagine più significative e brillanti del compositore russo: è nella fiaba, nella possibilità di rivestirla dei colori di quel tessuto orchestrale vivido e brillante, pieno di impasti sonori ricchissimi che Korsakov trova il suo spazio vitale, la sua ragion creativa.

Quadri da un’esposizione di Modest Musorgskij è anch’essa una pagina profondamente evocativa: si presenta come un percorso ideale in cui si alternano pagine descrittive (quadri) con brevi episodi musicali che indicano lo spostamento del visitatore da una sala all'altra (Promenade). L'autore utilizza, così, spunti e suggestioni iconografiche per creare una serie di quadri musicali autonomi che soddisfano diversi archetipi creativi: il gusto per le scene popolari, il mondo della fiaba e dell'infanzia, il senso del grottesco e del macabro, e così via. 


3

BOLLICINE

 26, 27 dicembre 2023, ore 21.00 | Teatro Duse - Bologna

Direttori M° Tommaso Ussardi | M° Matteo Parmeggiani 


Bollicine
significa brio, divertimento, gioia e ovviamente musica!

Il grande concerto di fine anno, il più iconico della storia dell’Orchestra Senzaspine, è giunto alla sua decima edizione e sarà più spumeggiante che mai: quest’anno nella versione “The best of”.

Sicuramente Bollicine è passione: passione per le overture, preludi e sinfonie della tradizione operistica italiana, per i ritmi delle polke e valzer viennesi, per il teatro, la danza, il canto, per ogni forma artistica, ed è amore per gli artisti e per il pubblico.

 

CONCERTI ANIMATI

Colorati e rumorosi come non mai, nella Stagione 2023 i Concerti Animati debuttano nella prestigiosa cornice del Teatro Duse di Bologna.
Spettacoli in cui musica colta, interpretazione attoriale e illustrazioni animate si incontrano sulla scena in una originale e coinvolgente proposta multidisciplinare dedicata ai giovanissimi e alle scuole.


1

IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI
Divertimento di Camille Saint-Saens

12 febbraio 2023, ore 16.00

Teatro Consorziale - Budrio

13 febbraio 2023, ore 18.00
14 febbraio 2023, ore 10.30 (matinée per le scuole)
Teatro Duse - Bologna


Testi di Chiara Carminati
Regia e voce Andrea Acciai
Direzione d’orchestra M° Tommaso Ussardi
Illustrazioni Roberta Angaramo – Edizioni Rizzoli
Animazione video Mirco Rinaldi

 

Attraverso tredici brani e un festoso rondò conclusivo, il Carnevale degli animali si presenta come una galleria di personaggi e delle loro caratteristiche descritte in modo ironico da musiche originali dell’autore e citazioni parodiate di motivi celebri dell’epoca.

Nei quadri si alternano il Leone, i Galli e le Galline, gli Emioni, le Tartarughe, l’Elefante, i Canguri, L’Acquario, I Personaggi dalle lunghe orecchie (gli asini), il Cucù, la voliera, i fossili, il Cigno, etc.

Servendosi delle illustrazioni di Roberta Angaramo e la voce di Andrea Acciai, Orchestra Senzaspine reinterpreta questo classico restituendo ancora una volta i colori e la giocosità carnascialesca del divertito Saint-Seans.



2

IL PICCOLO PRINCIPE
Fiaba musicale da Antoine de Saint-Exupèry

7 marzo 2023, ore 18.00
8 marzo 2023, ore 10.30 (matinée per le scuole)
Teatro Duse - Bologna


Adattamento scenico e voce narrante Andrea Acciai
Voce Piccolo Principe e puppets Mariateresa Diomedes
Musiche originali Francesco Paolino

 

Il viaggio fantastico del Piccolo Principe diventa finalmente una fiaba musicale.

Crescendo, ci si dimentica spesso di essere stati bambini e con questo anche quel particolare punto di vista che si ha quando si è più giovani, senza dubbio il più sincero e illuminante. Così Antoine de Saint-Exupèry ci racconta in modo semplice e allegorico i valori più importanti da coltivare, rendendo il Piccolo Principe una delle opere più tradotte e citate al mondo.



3

PIERINO E IL LUPO
Fiaba musicale di Sergej Prokofiev

3 aprile 2023, ore 18.00
4 aprile 2023, ore 10.30 (matinée per le scuole)
Teatro Duse - Bologna

 

Regia e voce narrante Andrea Acciai 
Direzione d’orchestra M° Matteo Parmeggiani
Esecuzione musicale Orchestra Senzaspine 
Progetto grafico Patricia Mariani
Animazione video Mirco Rinaldi  


La vicenda narrata è considerata semplice ma al tempo stesso coinvolgente e rappresenta un “classico“ apprezzatissimo da adulti e bambini che negli anni ha ottenuto lo scopo prefissato di avvicinare un vasto pubblico alla musica. Orchestra Senzaspine reinterpreta dunque quest’opera senza tempo, avvicinando ancora una volta un vasto pubblico alla musica colta attraverso suoni, narrazione e animazioni grafiche.


BIGLIETTERIA

Biglietteria Mercato Sonato - info@senzaspine.com
Biglietteria Teatro Duse - biglietteria@teatroduse.it 

LINK AI BIGLIETTI

scopri di piu

Orchestra
MusicArci Emilia Romagna

MusicArci Emilia Romagna Lab 2023/2024

Durante l’anno scolastico 2023-2024, la Scuola di Musica Senzaspine (Bologna) parteciperà attivamente alla nuova edizione di MusicArci Emilia Romagna Lab 2023/2024, in collaborazione con Arci Reggio Emilia, Scuola di Musica Arci Soliera (Modena), Circolo Culturale Solaris Aps – Scuola di Musica Solaris (Ferrara) e Associazione Amici Per la Musica – APS (Ferrara).

LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE: MUSICA IN SCENA!
LABORATORIO DI CANTO CORALE: SUONARE LA VOCE

Il nostro obiettivo è promuovere percorsi di educazione musicale come strumento di inclusione e contrasto alla povertà educativa per studenti e studentesse. Prestiamo particolare attenzione al supporto di allieve/i con bisogni specifici. I nostri laboratori sono a ingresso libero e gratuito e mirano a valorizzare le potenzialità di aggregazione e promozione sociale delle istituzioni del territorio. La collaborazione e la rete di diversi soggetti contribuiscono alla costruzione di un’offerta educativa ampia e aperta al territorio, centrata sull'esperienza musicale collettiva e mettendo al centro studenti e studentesse. Sosteniamo lo sviluppo della creatività, la socializzazione e l’integrazione di tutti, con particolare attenzione agli alunni e alle alunne con disabilità o in condizione di svantaggio personale e sociale.

Il progetto è reso possibile grazie al Programma Fse+ 2021-2027 della Regione Emilia-Romagna. Il percorso MusicArci Lab 2023 è stato approvato dalla Regione Emilia-Romagna con Delibera di Giunta regionale n. 1879 del 06/11/2023 Rif. PA. 2023-20399/RER. L'Associazione Arci Comitato Territoriale di Reggio Emilia è il soggetto attuatore.

Operazione Rif. PA 2023-20399/RER Approvata Dalla Regione Emilia-Romagna Con DGR N.1879/2023 E Cofinanziata Con Risorse Del Fondo Sociale Europeo Plus.

scopri di piu

Scuola
Scuola Primaria
1

1° MOVIMENTO
Alla scoperta della musica

1° Movimento è un percorso che mira a potenziare le conoscenze musicali dei bambini attraverso le attività di base della propedeutica musicale tra i quali quali pratica vocale ed esercizi di respirazione, suonare strumenti a percussione, esercizi-gioco di solfeggio ritmico, esercizi di ritmica e poliritmia e ascolto e riconoscimento delle caratteristiche del suono.


Laboratorio di propedeutica musicale base
6 ore di percorso
circa 25 bambini


Laboratorio di propedeutica base
+ indagine musicale (autore/opere) di 8 o 10 ore
circa 25 bambini


Laboratorio di propedeutica base + costruzione strumenti musicali di 8 o 10 ore / circa 25 bambini

2

SUONARE LA VOCE
Scopriamo la musica insieme

Durante il laboratorio i partecipanti della fascia 6-11 e 11-14 anni avranno la possibilità di avere consapevolezza del proprio strumento musicale (la voce) attraverso diversi esercizi, non solo vocali (respirazione, emissione vocale) ma anche legati al linguaggio del corpo, al movimento e al body percussion. Saranno affrontati brani tratti dal  repertorio classico, moderno e contemporaneo, passando da quelli con voce omofonica fino a forme più complesse  di polifonia  a 2 e a 3 voci. 

Importante è la figura degli insegnanti e direttore/direttrice del coro, che deve coinvolgere i bambini e a farli divertire, insegnando loro i segreti che sono celati dietro le note musicali. 


Percorsi da 20 a 30 ore
2 ore ad incontro
massimo 30 bambini

3

ARTI IN SCENA!
Propedeutica Teatrale

Arti in scena! è un percorso multidisciplinare che ha come obiettivo principale lo sviluppo della sensibilità artistica dei bambini e dei ragazzi attraverso esercizi-gioco come: interpretazione attoriale, scrittura creativa, ascolto e imitazione, uso della voce e canto, esercizi sul movimento e la percezione corporea, gioco-teatro danza, disegno, costruzione delle scenografie e degli oggetti di scena.
Il percorso mira a valorizzare i talenti e le capacità del singolo e al tempo stesso a instaurare dinamiche di collaborazione, inclusività ed empatia nel rapporto con i pari prediligendo il lavoro e le attività di gruppo.


Percorsi da 8 o 20 ore
con possibilità di restituzione finale
massimo 25 bambini


Percorsi da 40 ore
con spettacolo finale
massimo 25 bambini

4

IL BAULE DI VERDI
Spettacolo Teatrale

4 APRILE 2024 ore 10:00
TEATRO DEHON | Bologna
Regia di Andrea Acciai

Quali storie potrebbe racchiudere un vecchio baule trovato in soffitta? Forse la storia di un tesoro nascosto da un avventuroso pirata caraibico disperso in un arcipelago soleggiato? O quelle legate ai costumi di scena di un frizzante attore intento a dar vita ai suoi personaggi tra le tavole di un palcoscenico improvvisato? O ancora, le vicende che si susseguono nella vita di Giuseppe Verdi, da quando, ancora bambino, si esercitava a suonare la spinetta nell'osteria del padre, fino al suo successo nei Teatri D'Opera di tutt'Italia? Un'Italia che nascendo si accordava alla sua musica per dar voce al furente desiderio di Unità e Libertà.


Trasognante ed inebriato dai fumi di una buona bottiglia di rum o di un sincero vino emiliano, il narratore, accompagnato da un insospettabile aiutante e dai paesaggi sonori che prorompono in scena, ripercorre le tappe più significative della biografia di uno dei più grandi autori d'Opera lirica di tutti i tempi: Giuseppe Verdi.

Costo del biglietto € 6,00

Gratuito per bambinǝ certificatǝ, un* insegnante per classe e sempre gratuito per insegnanti di sostegno.

Biglietteria e prenotazioni: biglietteria@senzaspine.com

--

Contattaci a progettiformativi@senzaspine.com
e scarica la nostra brochure!

< Torna ai Progetti Formativi

Eventi in archivio

scopri di piu

Orchestra
DEMOLITION PARTY | L'ultimo saluto al Mercato Sonato
2024
May

Da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno
𝐃𝐄𝐌𝐎𝐋𝐈𝐓𝐈𝐎𝐍 𝐏𝐀𝐑𝐓𝐘
𝐋’𝐮𝐥𝐭𝐢𝐦𝐨 𝐬𝐚𝐥𝐮𝐭𝐨 𝐚𝐥 𝐌𝐞𝐫𝐜𝐚𝐭𝐨 𝐒𝐨𝐧𝐚𝐭𝐨

Sono passati quasi nove anni da quando l’Orchestra Senzaspine è entrata, per la prima volta, al Mercato San Donato.

Nove anni durante i quali quell’ex mercato rionale, ormai in disuso, è diventato lo spazio che conosciamo oggi: un centro culturale gestito da un’orchestra sinfonica, frequentato quotidianamente da centinaia di persone, dove cultura, socialità e accessibilità si incontrano.

Oltre a essere la casa dell’Orchestra Senzaspine, della Scuola di Musica con 400 iscritti tra bambini, bambine e adulti, e un circolo Arci con 10k soci e socie per l’anno 2024, il Mercato Sonato ha giocato un ruolo fondamentale nella trasformazione di tutto il territorio in cui è cresciuto: ha generato cambiamento positivo, ha creato comunità, inclusività, ha promosso la partecipazione e la condivisione attraverso la musica, il gioco e l'arte.

Le mura, che dal 1957, hanno assorbito storie, memorie, vissuti, le mura che hanno osservato il cambiamento e la trasformazione della città e della società, quelle stesse mura che dal 2015 abbiamo custodito e trasformato nella casa della Musica e della cultura, tra poco non esisteranno più. Non vogliamo entrare nel merito della scelta, non spetta a noi. Tuttavia confidiamo di poter tornare qui al più presto, per ripartire da dove ci siamo interrotti, preservare e continuare a coltivare l’enorme patrimonio di culture, saperi ed esperienze che sono fiorite in questi nove anni di attività, e dunque grazie a tutti gli artisti, le artiste e tutte le persone che l’hanno attraversato rendendolo un luogo davvero speciale.
I momenti vissuti insieme non andranno perduti, resteranno impressi nei cuori di chi c’era e nelle storie di chi continuerà a ricordarli.

Ma adesso non è ancora il momento dei fazzoletti, per celebrare come si deve tutto ciò che il Mercato Sonato è stato, vi aspettiamo per una quattro giorni intensissima di concerti, dj set e laboratori!

Demolition Party: l’ultimo saluto al Mercato Sonato!

𝐈𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐫𝐚𝐦𝐦𝐚:

𝐆𝐢𝐨𝐯𝐞𝐝ì 𝟑𝟎 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨

ore 20.00 - 22.00 → Laboratorio di tango con Sguardi OltreilTango
ore 22.00 - 02.00 → L’ultima Milonga del Mercato Sonato

𝐕𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝ì 𝟑𝟏 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨

ore 21.00 - 23.00 → Vibrella Sound [dj set]
ore 23.00 - 01.00 → RUMBA DE BODAS [live]
dalle ore 01.00→ Gimmi Giamma DJ Show [dj set]

𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏 𝐠𝐢𝐮𝐠𝐧𝐨

ore 18.00 - 20.00 → Laboratorio di pizzica con Tarantarte
ore 20.30 - 22.30 → Roots Balera [dj set]
ore 22.30 - 24.00 → CORRETTO SAMBA [live] + Laboratorio di danza con Sambaradan
dalle ore 24.00 → DJ Farrapo [dj set]

𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟐 𝐠𝐢𝐮𝐠𝐧𝐨

ore 14.30 - 23.30 → Mercatino dell’artigianato, del vintage e del riuso
ore 16.00 - 20.00 → Orchestra Senzaspine
ore 20.00 - 22.00 → BOLOGNA BRIDGE BAND [live]
dalle ore 22.00 → Cla/more [dj set]

scopri di piu

Orchestra
CLASSICAdaMercato | Nicolas Palombarini & Quartetto Alfieri
2024
May

29 Maggio

ULTIMA CLASSICA DA MERCATO!

CLASSICAdaMercato | Nicolas Palombarini & Quartetto Alfieri

🕒Apertura alle ore 20.00

inizio alle ore 21.00

Cosa non manca mai ad una classica? La cucina a tema della nostra Cicci Kombat!🍝

Esecutori:

Quartetto Alfieri:

Davide Moro ->violino

Matteo Baldoni  -> violino

Matteo Introna -> viola

Sofia Bellettini -> violoncello

& Nicolas Palombarini -> clarinetto

PROGRAMMA:

Quartetto Alfieri:

L. v. Beethoven, Quartetto per archi n.6 in SI bemolle maggiore, Op. 18

I. Allegro con brio

II. Adagio, ma non troppo

III. Scherzo - Allegro

IV. Adagio "La Malinconia"

V. Allegretto quasi Allegro

Nicolas Palombarini & Quartetto Alfieri:

J. Françaix, Quintetto per clarinetto e quartetto d'archi

I. Adagio - Allegro

II. Scherzando

III. Grave

IV. Rondo

____________________

Biglietti 7€

Disponibili in cassa la sera stessa oppure su Vivaticket

Ingresso con Tessera Arci 2023/24*

*È possibile tesserarsi in loco (6€) oppure acquistare la tessera online, compilando la pre-adesione sul portale Arci: https://portale.arci.it/preadesione/assne-senzaspine/

scopri di piu

Mercato
CLASSICAdaMercato | SACRE DU PRINTEMPS - QUADRI DELLA RUSSIA PAGANA IN DUE PARTI
2024
May

22 Maggio

CLASSICAdaMercato |  SACRE DU PRINTEMPS - QUADRI DELLA RUSSIA PAGANA IN DUE PARTI

🕒Apertura alle ore 20.00
inizio alle ore 21.00
Altro mercoledì altra classica da mercato!
E cosa non manca mai ad una classica? La cucina a tema della nostra Cicci Kombat!🍝

Esecutori:

Viola Cartoni Mancinelli - pianista

Ludovica Vincenti - pianista

Niccolò Curradi - attore

Valentina Sechi - coreografa

Davide Testa - percussionista

Il progetto nasce dal desiderio di avvicinarsi in modo creativo a uno dei capolavori del ‘900, il balletto “Sacre du Printemps” di I. Stravinsky. Nato come visione delle grandi tradizioni slave e russe e la loro forza unificatrice in un momento storico e culturale in cui il continente europeo si stava preparando al primo grande conflitto mondiale, l’opera di Stravinskij può essere letta come la proiezione dei sentimenti intimi e primordiali di ogni comunità espressi in musica popolare verso un qualunque futuro. Il tema centrale rimane il legame forte ed indissolubile tra l’uomo e la sua terra.

L’obiettivo del progetto è quello di rendere accessibile l’opera ad un pubblico ampio riducendone l’organico ma rimanendo fedeli alla sua genesi tramite la fusione di diverse discipline artistiche.

La musica, il cui elemento principe è il ritmo, parla direttamente alla nostra parte più istintiva e primordiale quasi invitandoci a una irresistibile danza. Affidata ai due pianoforti, è un arrangiamento originale di Stravinsky stesso al quale si fonde un set di percussioni che restituisce colori, timbri e atmosfere dal forte potere evocativo.

Una danzatrice incarna le simbologie di cui quest’opera è ricca: rituali pagani, energie primordiali, cerimonie, riportando l’Uomo al suo viscerale legame con la Terra e con la Natura.

Il narratore, che accompagna l’ascoltatore in un’esperienza immersiva di ascolto partecipato, rappresenta la Voce di Richiamo della Natura a cui non è possibile sottrarsi.

____________________

Biglietti 7€

Disponibili in cassa la sera stessa oppure su Vivaticket

Ingresso con Tessera Arci 2023/24

scopri di piu

Mercato
FUJIKO IN TERRAZZA
2024
May

Con le giornate che si allungano, è un po’ un peccato continuare a chiudersi tra quattro mura, anche se le mura in questione sono quelle del sempre vostro Mercato Sonato.

Quindi, venerdì 𝟮𝟰 e sabato 𝟮𝟱 𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 ci trasferiamo in terrazza e, con l’aiuto dellə sodali di 𝐑𝐚𝐝𝐢𝐨 𝐂𝐢𝐭𝐭à 𝐅𝐮𝐣𝐢𝐤𝐨, ci prepariamo a una due giorni di dj set e aperitivi en plein air

Colonna sonora a cura di 𝗗𝗝 𝗥𝗼𝘅 [EUCIT | World music, global beat] e 𝗗𝗝 𝗦𝗸𝗮𝗻𝗸𝗶𝗻𝗴 [All you need is ska | Ska, rocksteady, reggae, rock, funk, soul]

Apertura porte → ore 19.30

Ingresso con tessera Arci 2023/2024!

scopri di piu

Mercato
Barcelona Gipsy balKan Orchestra
2024
May
18 Maggio
Apertura alle ore 22.00
inizio live alle ore 23.00

Grazie ad un viaggio appassionato che dura da 12 anni, la Barcelona Gipsy balKan Orchestra (BGKO) si è affermata come punto di riferimento indiscusso a livello mondiale nell’ambiente della musica dei Balcani.

Questo percorso è stato, e continua ad essere, un'odissea vibrante che fonde diverse tradizioni musicali in una sinfonia unica e ha conquistato i cuori degli ascoltatori di oltre 30 paesi, sfidando ogni confine, che sia artistico o geopolitico.

Come un testimone senza tempo, il gruppo ha tracciato la sua strada con la potenza delle sue esibizioni dal vivo, portando con sé l'essenza di sette storie intrecciate, quelle dei musicisti provenienti da diverse culture e modi di vivere. Ora, con il loro settimo album in studio, la BGKO si avventura nel cielo tumultuoso della composizione originale, con testi su misura e melodie che hanno pazientemente atteso il loro momento per venire alla luce.

La loro musica ha risuonato nelle grandi sale di tutta Europa, condividendo la magia con un pubblico desideroso di esperienze uniche. È un invito per tutti ad unirsi a loro in questo viaggio emozionale, che promette un'esperienza sonora unica e autentica ad ogni nuovo concerto a venire.

La BGKO, dopo oltre un decennio di impegno artistico, resta fedele alla sua passione per la musica tradizionale dei Balcani, dell'Europa dell'Est, del Mediterraneo e del Medio Oriente.

Barcelona Gipsy balKan Orchestra:

Margherita Abita Voce, Italia
Ivan Kovacevic Contrabbasso, Serbia
Julien Chanal Chitarra, Francia
Pere Nolasc Turu Violino, Spagna
Fernando Salinas Fisarmonica, Spagna
Xavi Pendòn Clarinetto, Spagna
Albert Enkaminanko Percussioni, Spagna

---------------------------

Ingresso 18€ con tessera Arci 2023/2024 [La tessera, da oggi, è digitale! Scaricate la 𝗮𝗽𝗽 𝗔𝗿𝗰𝗶 da qua e fate subito la vostra tessera, così vi evitate la fila → https://bit.ly/3ZRCuZJ]

Biglietti disponibili 𝘀𝗼𝗹𝗼 𝗼𝗻𝗹𝗶𝗻𝗲 su DICE.fm

scopri di piu

Mercato
RODA DO CARECA
2024
May

🎉 🤸𝙍𝙤𝙙𝙖 𝙙𝙤 𝘾𝙖𝙧𝙚𝙘𝙖

⏰ Apertura porte → ore 18.00

⚡ Inizio live → ore 19.00

🆓 Ingresso 6€ con tessera Arci 2023/2024

🎟 Biglietti disponibili 𝘀𝗼𝗹𝗼 𝗼𝗻𝗹𝗶𝗻𝗲 su app DICE.fm

🤖 La tessera, da oggi, è digitale! Scaricate la 𝗮𝗽𝗽 𝗔𝗿𝗰𝗶 da qua ➤ https://bit.ly/3ZRCuZJ

❗ P.S.: vi consigliamo di acquistare il biglietto prima e di fare la tessera, se non ce l’avete, on-line. Il costo di entrambi non cambia, il biglietto si potrà fare la sera stessa all’ingresso ma sempre tramite app, non abbiamo biglietteria fisica. Giocare d’anticipo, insomma, vi farà risparmiare fila, tempo e sbatta! Detto ciò…

𝙍𝙤𝙙𝙖 𝙙𝙤 𝘾𝙖𝙧𝙚𝙘𝙖 è una vera e propria 𝘳𝘰𝘥𝘢 𝘥𝘦 𝘴𝘢𝘮𝘣𝘢 brasiliana nello stile tradizionale, con i musicisti seduti attorno al tavolo, circondati dal pubblico ad accompagnare i brani con cori e battiti di mani.

Il progetto è nato a Bologna da un’idea del percussionista e batterista Marco “Careca” Catinaccio con il proposito di ricreare il clima di festa e condivisione che si ritrova nelle popolari rodas del Brasile, portando la musica tra le persone e coinvolgendole in maniera diretta nella partecipazione, senza tralasciare un’attenzione appassionata alla qualità musicale e al rispetto della tradizione.

La 𝘳𝘰𝘥𝘢 𝘥𝘦 𝘴𝘢𝘮𝘣𝘢 può infatti considerarsi una delle più autentiche forme musicali popolari del Brasile moderno: l’espressione verace, popolare, e insieme altissima, del samba cantato e suonato in cerchio attorno ad un tavolo (da qui il nome “roda”). Una maniera più spontanea e conviviale di praticare l’arte musicale con un forte richiamo alla funzione sociale, aggregativa che il Samba ha sempre avuto.

Senzaspine Digitale

Se la musica classica diventasse un'esperienza multimediale?
video, podcast e giochi interattivi a tua disposizione
per esplorare il mondo sinfonico e operistico Senzaspine.
entra