Risultati della ricerca

DEMOLITION PARTY | L'ultimo saluto al Mercato Sonato

Orchestra
Eventi
archivio
2024
May

Da giovedì 30 maggio a domenica 2 giugno
𝐃𝐄𝐌𝐎𝐋𝐈𝐓𝐈𝐎𝐍 𝐏𝐀𝐑𝐓𝐘
𝐋’𝐮𝐥𝐭𝐢𝐦𝐨 𝐬𝐚𝐥𝐮𝐭𝐨 𝐚𝐥 𝐌𝐞𝐫𝐜𝐚𝐭𝐨 𝐒𝐨𝐧𝐚𝐭𝐨

Sono passati quasi nove anni da quando l’Orchestra Senzaspine è entrata, per la prima volta, al Mercato San Donato.

Nove anni durante i quali quell’ex mercato rionale, ormai in disuso, è diventato lo spazio che conosciamo oggi: un centro culturale gestito da un’orchestra sinfonica, frequentato quotidianamente da centinaia di persone, dove cultura, socialità e accessibilità si incontrano.

Oltre a essere la casa dell’Orchestra Senzaspine, della Scuola di Musica con 400 iscritti tra bambini, bambine e adulti, e un circolo Arci con 10k soci e socie per l’anno 2024, il Mercato Sonato ha giocato un ruolo fondamentale nella trasformazione di tutto il territorio in cui è cresciuto: ha generato cambiamento positivo, ha creato comunità, inclusività, ha promosso la partecipazione e la condivisione attraverso la musica, il gioco e l'arte.

Le mura, che dal 1957, hanno assorbito storie, memorie, vissuti, le mura che hanno osservato il cambiamento e la trasformazione della città e della società, quelle stesse mura che dal 2015 abbiamo custodito e trasformato nella casa della Musica e della cultura, tra poco non esisteranno più. Non vogliamo entrare nel merito della scelta, non spetta a noi. Tuttavia confidiamo di poter tornare qui al più presto, per ripartire da dove ci siamo interrotti, preservare e continuare a coltivare l’enorme patrimonio di culture, saperi ed esperienze che sono fiorite in questi nove anni di attività, e dunque grazie a tutti gli artisti, le artiste e tutte le persone che l’hanno attraversato rendendolo un luogo davvero speciale.
I momenti vissuti insieme non andranno perduti, resteranno impressi nei cuori di chi c’era e nelle storie di chi continuerà a ricordarli.

Ma adesso non è ancora il momento dei fazzoletti, per celebrare come si deve tutto ciò che il Mercato Sonato è stato, vi aspettiamo per una quattro giorni intensissima di concerti, dj set e laboratori!

Demolition Party: l’ultimo saluto al Mercato Sonato!

𝐈𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐫𝐚𝐦𝐦𝐚:

𝐆𝐢𝐨𝐯𝐞𝐝ì 𝟑𝟎 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨

ore 20.00 - 22.00 → Laboratorio di tango con Sguardi OltreilTango
ore 22.00 - 02.00 → L’ultima Milonga del Mercato Sonato

𝐕𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝ì 𝟑𝟏 𝐦𝐚𝐠𝐠𝐢𝐨

ore 21.00 - 23.00 → Vibrella Sound [dj set]
ore 23.00 - 01.00 → RUMBA DE BODAS [live]
dalle ore 01.00→ Gimmi Giamma DJ Show [dj set]

𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏 𝐠𝐢𝐮𝐠𝐧𝐨

ore 18.00 - 20.00 → Laboratorio di pizzica con Tarantarte
ore 20.30 - 22.30 → Roots Balera [dj set]
ore 22.30 - 24.00 → CORRETTO SAMBA [live] + Laboratorio di danza con Sambaradan
dalle ore 24.00 → DJ Farrapo [dj set]

𝐃𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟐 𝐠𝐢𝐮𝐠𝐧𝐨

ore 14.30 - 23.30 → Mercatino dell’artigianato, del vintage e del riuso
ore 16.00 - 20.00 → Orchestra Senzaspine
ore 20.00 - 22.00 → BOLOGNA BRIDGE BAND [live]
dalle ore 22.00 → Cla/more [dj set]

CLASSICAdaMercato | Nicolas Palombarini & Quartetto Alfieri

Orchestra
Eventi
archivio
2024
May

29 Maggio

ULTIMA CLASSICA DA MERCATO!

CLASSICAdaMercato | Nicolas Palombarini & Quartetto Alfieri

🕒Apertura alle ore 20.00

inizio alle ore 21.00

Cosa non manca mai ad una classica? La cucina a tema della nostra Cicci Kombat!🍝

Esecutori:

Quartetto Alfieri:

Davide Moro ->violino

Matteo Baldoni  -> violino

Matteo Introna -> viola

Sofia Bellettini -> violoncello

& Nicolas Palombarini -> clarinetto

PROGRAMMA:

Quartetto Alfieri:

L. v. Beethoven, Quartetto per archi n.6 in SI bemolle maggiore, Op. 18

I. Allegro con brio

II. Adagio, ma non troppo

III. Scherzo - Allegro

IV. Adagio "La Malinconia"

V. Allegretto quasi Allegro

Nicolas Palombarini & Quartetto Alfieri:

J. Françaix, Quintetto per clarinetto e quartetto d'archi

I. Adagio - Allegro

II. Scherzando

III. Grave

IV. Rondo

____________________

Biglietti 7€

Disponibili in cassa la sera stessa oppure su Vivaticket

Ingresso con Tessera Arci 2023/24*

*È possibile tesserarsi in loco (6€) oppure acquistare la tessera online, compilando la pre-adesione sul portale Arci: https://portale.arci.it/preadesione/assne-senzaspine/

FUJIKO IN TERRAZZA

Mercato
Eventi
archivio
2024
May

Con le giornate che si allungano, è un po’ un peccato continuare a chiudersi tra quattro mura, anche se le mura in questione sono quelle del sempre vostro Mercato Sonato.

Quindi, venerdì 𝟮𝟰 e sabato 𝟮𝟱 𝗺𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼 ci trasferiamo in terrazza e, con l’aiuto dellə sodali di 𝐑𝐚𝐝𝐢𝐨 𝐂𝐢𝐭𝐭à 𝐅𝐮𝐣𝐢𝐤𝐨, ci prepariamo a una due giorni di dj set e aperitivi en plein air

Colonna sonora a cura di 𝗗𝗝 𝗥𝗼𝘅 [EUCIT | World music, global beat] e 𝗗𝗝 𝗦𝗸𝗮𝗻𝗸𝗶𝗻𝗴 [All you need is ska | Ska, rocksteady, reggae, rock, funk, soul]

Apertura porte → ore 19.30

Ingresso con tessera Arci 2023/2024!

CLASSICAdaMercato | SACRE DU PRINTEMPS - QUADRI DELLA RUSSIA PAGANA IN DUE PARTI

Mercato
Eventi
archivio
2024
May

22 Maggio

CLASSICAdaMercato |  SACRE DU PRINTEMPS - QUADRI DELLA RUSSIA PAGANA IN DUE PARTI

🕒Apertura alle ore 20.00
inizio alle ore 21.00
Altro mercoledì altra classica da mercato!
E cosa non manca mai ad una classica? La cucina a tema della nostra Cicci Kombat!🍝

Esecutori:

Viola Cartoni Mancinelli - pianista

Ludovica Vincenti - pianista

Niccolò Curradi - attore

Valentina Sechi - coreografa

Davide Testa - percussionista

Il progetto nasce dal desiderio di avvicinarsi in modo creativo a uno dei capolavori del ‘900, il balletto “Sacre du Printemps” di I. Stravinsky. Nato come visione delle grandi tradizioni slave e russe e la loro forza unificatrice in un momento storico e culturale in cui il continente europeo si stava preparando al primo grande conflitto mondiale, l’opera di Stravinskij può essere letta come la proiezione dei sentimenti intimi e primordiali di ogni comunità espressi in musica popolare verso un qualunque futuro. Il tema centrale rimane il legame forte ed indissolubile tra l’uomo e la sua terra.

L’obiettivo del progetto è quello di rendere accessibile l’opera ad un pubblico ampio riducendone l’organico ma rimanendo fedeli alla sua genesi tramite la fusione di diverse discipline artistiche.

La musica, il cui elemento principe è il ritmo, parla direttamente alla nostra parte più istintiva e primordiale quasi invitandoci a una irresistibile danza. Affidata ai due pianoforti, è un arrangiamento originale di Stravinsky stesso al quale si fonde un set di percussioni che restituisce colori, timbri e atmosfere dal forte potere evocativo.

Una danzatrice incarna le simbologie di cui quest’opera è ricca: rituali pagani, energie primordiali, cerimonie, riportando l’Uomo al suo viscerale legame con la Terra e con la Natura.

Il narratore, che accompagna l’ascoltatore in un’esperienza immersiva di ascolto partecipato, rappresenta la Voce di Richiamo della Natura a cui non è possibile sottrarsi.

____________________

Biglietti 7€

Disponibili in cassa la sera stessa oppure su Vivaticket

Ingresso con Tessera Arci 2023/24

RODA DO CARECA

Mercato
Eventi
archivio
2024
May

🎉 🤸𝙍𝙤𝙙𝙖 𝙙𝙤 𝘾𝙖𝙧𝙚𝙘𝙖

⏰ Apertura porte → ore 18.00

⚡ Inizio live → ore 19.00

🆓 Ingresso 6€ con tessera Arci 2023/2024

🎟 Biglietti disponibili 𝘀𝗼𝗹𝗼 𝗼𝗻𝗹𝗶𝗻𝗲 su app DICE.fm

🤖 La tessera, da oggi, è digitale! Scaricate la 𝗮𝗽𝗽 𝗔𝗿𝗰𝗶 da qua ➤ https://bit.ly/3ZRCuZJ

❗ P.S.: vi consigliamo di acquistare il biglietto prima e di fare la tessera, se non ce l’avete, on-line. Il costo di entrambi non cambia, il biglietto si potrà fare la sera stessa all’ingresso ma sempre tramite app, non abbiamo biglietteria fisica. Giocare d’anticipo, insomma, vi farà risparmiare fila, tempo e sbatta! Detto ciò…

𝙍𝙤𝙙𝙖 𝙙𝙤 𝘾𝙖𝙧𝙚𝙘𝙖 è una vera e propria 𝘳𝘰𝘥𝘢 𝘥𝘦 𝘴𝘢𝘮𝘣𝘢 brasiliana nello stile tradizionale, con i musicisti seduti attorno al tavolo, circondati dal pubblico ad accompagnare i brani con cori e battiti di mani.

Il progetto è nato a Bologna da un’idea del percussionista e batterista Marco “Careca” Catinaccio con il proposito di ricreare il clima di festa e condivisione che si ritrova nelle popolari rodas del Brasile, portando la musica tra le persone e coinvolgendole in maniera diretta nella partecipazione, senza tralasciare un’attenzione appassionata alla qualità musicale e al rispetto della tradizione.

La 𝘳𝘰𝘥𝘢 𝘥𝘦 𝘴𝘢𝘮𝘣𝘢 può infatti considerarsi una delle più autentiche forme musicali popolari del Brasile moderno: l’espressione verace, popolare, e insieme altissima, del samba cantato e suonato in cerchio attorno ad un tavolo (da qui il nome “roda”). Una maniera più spontanea e conviviale di praticare l’arte musicale con un forte richiamo alla funzione sociale, aggregativa che il Samba ha sempre avuto.

Barcelona Gipsy balKan Orchestra

Mercato
Eventi
archivio
2024
May

18 Maggio
Apertura alle ore 22.00
inizio live alle ore 23.00

Grazie ad un viaggio appassionato che dura da 12 anni, la Barcelona Gipsy balKan Orchestra (BGKO) si è affermata come punto di riferimento indiscusso a livello mondiale nell’ambiente della musica dei Balcani.

Questo percorso è stato, e continua ad essere, un'odissea vibrante che fonde diverse tradizioni musicali in una sinfonia unica e ha conquistato i cuori degli ascoltatori di oltre 30 paesi, sfidando ogni confine, che sia artistico o geopolitico.

Come un testimone senza tempo, il gruppo ha tracciato la sua strada con la potenza delle sue esibizioni dal vivo, portando con sé l'essenza di sette storie intrecciate, quelle dei musicisti provenienti da diverse culture e modi di vivere. Ora, con il loro settimo album in studio, la BGKO si avventura nel cielo tumultuoso della composizione originale, con testi su misura e melodie che hanno pazientemente atteso il loro momento per venire alla luce.

La loro musica ha risuonato nelle grandi sale di tutta Europa, condividendo la magia con un pubblico desideroso di esperienze uniche. È un invito per tutti ad unirsi a loro in questo viaggio emozionale, che promette un'esperienza sonora unica e autentica ad ogni nuovo concerto a venire.

La BGKO, dopo oltre un decennio di impegno artistico, resta fedele alla sua passione per la musica tradizionale dei Balcani, dell'Europa dell'Est, del Mediterraneo e del Medio Oriente.

Barcelona Gipsy balKan Orchestra:

Margherita Abita Voce, Italia
Ivan Kovacevic Contrabbasso, Serbia
Julien Chanal Chitarra, Francia
Pere Nolasc Turu Violino, Spagna
Fernando Salinas Fisarmonica, Spagna
Xavi Pendòn Clarinetto, Spagna
Albert Enkaminanko Percussioni, Spagna

---------------------------

Ingresso 18€ con tessera Arci 2023/2024 [La tessera, da oggi, è digitale! Scaricate la 𝗮𝗽𝗽 𝗔𝗿𝗰𝗶 da qua e fate subito la vostra tessera, così vi evitate la fila → https://bit.ly/3ZRCuZJ]

Biglietti disponibili 𝘀𝗼𝗹𝗼 𝗼𝗻𝗹𝗶𝗻𝗲 su DICE.fm

Corsi Estivi e Campus

Scuola
Progetti
ARchivio

Bando di selezione | Call for artists

Orchestra
Progetti
ARchivio
2024
March

Stagione 2024

La Stagione del X anno si preannuncia la più esplosiva di sempre

Orchestra
Progetti
ARchivio

Mercato DAVVERO!

Mercato
Progetti
ARchivio

Stagione 2023

La Stagione del X anno si preannuncia la più esplosiva di sempre

Orchestra
Progetti
ARchivio

MusicArci Emilia Romagna

Orchestra
Progetti
ARchivio